Archivi tag: Emanuele Boccanfuso

Il fumetto de L’eroe dei due mari è online

(Pdf scaricabile gratuitamente)

Nove anni fa usciva il romanzo “L’eroe dei due mari”, in cui Taranto e la questione Ilva venivano raccontati attraverso la storia di un grande calciatore che va a giocare in una piccola squadra.

All’inizio del 2012, con Carlo Gubitosa ed Emanuele Boccanfuso, si decise di trarre da quel romanzo un graphic novel, in cui il risveglio civile di Taranto attorno al caso Ilva – evocato dal romanzo e nel frattempo concretizzatosi sempre più anche nella realtà – avesse il massimo risalto.

“L’eroe dei due mari – Taranto, il calcio, l’Ilva e un sogno di riscatto” fu pubblicato nell’autunno del 2012, cioè subito dopo che – in seguito al sequestro dell’area a caldo Ilva e all’avvio del processo “Ambiente svenduto” – Taranto era diventata un caso mediatico nazionale e le sue strade si erano riempite di cittadini che protestavano e chiedevano giustizia, in modo non dissimile da quanto si raccontava nelle pagine del libro e del fumetto.

Ricordo ancora bene, e con commozione, l’atmosfera che si respirava all’affollatissima inaugurazione della mostra “Gli eroi dei due mari”, nella galleria del Castello Aragonese. Ricordo l’entusiasmo, le paure, le speranze.

Oggi, sette anni dopo, diverse cose sono cambiate a Taranto, alcune in peggio, altre in meglio. Molte altre, invece, sono rimaste uguali. E’ rimasta secondo me uguale – purtroppo e per fortuna – anche l’attualità de L’eroe dei due mari.
Per questo, con Carlo, Emanuele e tutti gli altri bravissimi disegnatori con cui ho condiviso quest’avventura, abbiamo deciso di mettere il graphic novel de L’eroe dei due mari – la cui versione cartacea è esaurita da lungo tempo – a disposizione di tutti sul web, rendendolo sfogliabile e scaricabile gratuitamente. Lo trovate qui.

Buona lettura, forza Taranto e… Cristaldi fangù.

Sabato 19 L’eroe dei due mari e il caso Ilva a Desio (MB)

Cover ridSabato 19 ottobre alla 15,30 presso la sala Pertini del Comune di Desio (via Gramsci angolo Corso Italia) si terrà la presentazione dei due libri a fumetti dedicati a Taranto e all’Ilva “L’eroe dei due mari” (sceneggiatura di Giuliano Pavone, disegni di Emanuele Boccanfuso, Virginia Carluccio, Walter Trono, Gabriele Benefico, Alberto Buscicchio) e “Comizi d’acciaio” (sceneggiatura di Carlo Gubitosa, disegni di Giuliano Cangiano). Presenta Laura Tussi, giornalista e scrittrice, redattrice di PeaceLink – Telematica per la Pace. Intervengono Fabrizio Cracolici, Presidente ANPI sezione di Nova Milanese, e Virginio Bettini, ecologista, docente di Analisi e Impatto Ambientale – IUAV Ca’ Foscari, Venezia.

Venerdì 24 maggio: Taranto Day on Tour a Milano!

Venerdì 24 maggio dalle ore 19 la Fondazione Taras sarà a Milano con una nuova tappa del Taranto Day on Tour per offrire ai tanti fuorisede, e non solo, che abitano vicino al capoluogo lombardo, schegge di Taranto a domicilio e la possibilità di respirare finalmente aria di casa.

L’evento, che ha già vissuto tappe emozionanti a Roma e a Bologna, prende spunto dal calcio per raccontare Taranto in tutte le sue sfaccettature, dalla cultura, alla musica e all’arte, passando per la gastronomia tipica.

Main sponsor, come a Bologna, la birra Menabrea affiancata dal Caseificio Marzulli. Media partner saranno Studio 100, il Corriere del Giorno e Sangiorgio Pubblicità.

L’appuntamento è dalle 19 alla Galleria Cascina Grande di Rozzano, alle porte di Milano, dove si potrà giocare a calcetto o a green volley con la Tap Mobile, il camper dello sport e visitare la mostra del fumetto “L’Eroe dei due mari. Taranto, il calcio , l’Ilva e un sogno di riscatto.” con disegni live del fumettista Emanuele Boccanfuso e la mostra museo curata da Nicola Grassi, vera e propria storia documentata del calcio tarantino con pezzi unici, dai biglietti delle gare più importanti della serie B soprattutto degli anni ’70 e ’80 (quel Taranto-Milan 3-0 con doppietta di Mutti e gol di Cassano ad esempio) alle divise da gioco storiche con tante fotografie e cimeli di ogni tipo.

Alle 20 ci sarà un incontro-dibattito, moderato dalla voce storica del calcio tarantino Gianni Sebastio, per la presentazione in anteprima nazionale del libro scritto dal giornalista Fulvio Paglialunga “Ogni benedetta domenica”. Nel corso dell’incontro la Comunità Nuova Onlus, l’associazione milanese presieduta da don Gino Rigoldi, presenterà il progetto “Io tifo positivo”, finalizzato a formare una cultura della sportività e già sperimentato con successo tra i ragazzi delle scuole di Rozzano e Concorezzo con il patrocinio della Gazzetta dello Sport. Interverranno inoltre, come a Bologna, alcune vecchie glorie della storia calcistica rossoblù.

Dalle 22 ci sarà il concerto di Fido Guido, artista tarantino, già tra i protagonisti del Primo Maggio al Parco archeologico di Taranto. Il singjay reggae, al secolo Guido De Vincentiis, ha al suo attivo quattro cd e si è fatto conoscere e apprezzare in tutta Italia per i suoi testi e le melodie che si rifanno alla cultura popolare tarantina.

La Fondazione Taras sarà presente con gli stand “RespiriAMO Taranto” e “Taras 706 a.C” presso i quali sarà possibile acquistare i prodotti del merchandising e sottoscrivere le tessere di iscrizione all’associazione.

1 dicembre: L’eroe dei due mari a Bologna

Sabato 1 dicembre Giuliano e il disegnatore Emanuele Boccanfuso saranno a Bologna per parlare della graphic novel “L’eroe dei due mari. Taranto, il calcio, l’Ilva e un sogno di riscatto” nell’ambito dell’evento “Tre ruote in movimento”, una giornata dedicata a Taranto, alla sua lotta dal basso e a “quelli dell’Apecar”.
Dopo la presentazione, ci sarà un dibattito in cui la situazione di Taranto verrà raccontata dalla voce di due protagonisti, entrambi rappresentanti del Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, attualmente una delle più interessanti realtà italiane di movimento autoorganizzato: Cataldo Ranieri (uno dei suoi più attivi portavoce-operaio Ilva) e Giuseppe Fonzino (lavoratore precario).
La serata proseguirà con una pausa conviviale con gli interventi musicali della Banda Roncati e dell’Hard Coro de Marchi, e si concluderà con il concerto di Sciamano MC, dagli anni 90 una delle voci più significative del rap hip hop tarantino, accompagnato da dj Brusca.
Nel corso la serata, inoltre, sarà possibile aderire alla raccolta fondi a sostegno delle attività del Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti.
Appuntamento, a partire dalle 17, alla Scuola Popolare di Musica Ivan Illich, in via Giuriolo 7 a Bologna.
Clicca qui per l’evento su Facebook.

L’eroe dei due mari (la graphic novel)!

Dal 22 ottobre è possibile prenotare “L’eroe dei due mari. Taranto, il calcio, l’Ilva e un sogno di riscatto“, la graphic novel tratta dal primo romanzo di Giuliano. Edito dall’Associazione Altrinformazione e realizzato dai disegnatori – tutti tarantini – Emanuele Boccanfuso, Virginia Carluccio, Alberto Buscicchio, Gabriele Benefico, Walter Trono (la copertina è di Alessandro Vitti, il colore della copertina e la copertina interna sono di Edoardo Boccanfuso). La prefazione è di Alessandro Marescotti di PeaceLink. Più che una semplice versione a fumetti del romanzo, la graphic novel ne rappresenta un arricchimento, contenendo riferimenti ai più recenti sviluppi del “caso Ilva” ed essendo completata da una lunga appendice in cui si ripercorre tutta la storia dei rapporti fra Taranto e grande industria.
A metà tra il calcio moderno e quello di provincia, la bellezza e il degrado, il sorriso e il lutto, le vicende di Taranto diventano un simbolo delle lotte di tutti i sud del mondo impegnati a difendere la propria dignità contro poteri più grandi di loro.
Una coedizione tra l’associazione culturale Altrinformazione e il network ecopacifista PeaceLink, che ha fatto analizzare il “formaggio alla diossina” prodotto a Taranto nelle fattorie vicine all’Ilva.

Il volume è di 100 pagine e costa 10 euro (spese di spedizione incluse).
Sarà disponibile nelle librerie di Taranto e in alcune librerie italiane a partire dai primi di novembre (il prezzo consigliato per la vendita diretta è di 8 euro), ma è ordinabile fin d’ora attraverso questa pagina o contattando Giuliano.

La graphic novel de L’eroe dei due mari: iniziata la lavorazione

E’ iniziata da qualche settimana la lavorazione della versione a fumetti di L’eroe dei due mari, il nuovo progetto che vede Giuliano impegnato nella sceneggiatura e un team di artisti capitanato da Emanuele Boccanfuso ai disegni. Si prevede che l’albo sarà pubblicato all’inizio dell’autunno 2012. Ulteriori dettagli saranno disponibili prossimamente.