Home » Eventi, Novità

17 aprile: “Voltiamo pagina!”

4 aprile 2013 No Comment

Mercoledì 17 aprile Giuliano prenderà parte all’evento “Voltiamo pagina! Spunti sul cambiamento in due romanzi brillanti” presso la società di consulenza organizzativa Comites di Milano. Qui sotto, una presentazione dell’evento e le istruzioni per prendervi parte.

Se i romanzi a volte descrivono e interpretano la realtà meglio di tanta letteratura scientifica, e se la commedia è il modo in cui da millenni l’uomo medita sui propri limiti col sorriso sulle labbra, allora forse si può anche parlare di temi come la valorizzazione delle risorse e la gestione del cambiamento proprio a partire da due opere narrative di genere brillante. Attingendo alla sua vena di scrittore e alla sua esperienza di giornalista, Giuliano Pavone ci conduce in un vivace viaggio nei suoi due romanzi disseminando – fra letture, musica, foto e filmati – alcuni spunti di riflessione sulle insidie e le opportunità che si celano dietro ogni processo di trasformazione, sviluppati e discussi insieme al consulente aziendale.
13 sotto il lenzuolo (2012) descrive un’epoca di passaggio come i primi anni 80, mettendola a confronto con un presente che per molti versi è altrettanto magmatico. Le vicende di un protagonista gaudente e spregiudicato, e le evoluzioni di una terra meticcia e di frontiera come la Puglia, finiscono per raccontare come è cambiata l’Italia negli ultimi trent’anni.
L’eroe dei due mari (2010) attraverso una metafora calcistica ha per certi versi profetizzato l’esplosione del “caso-Ilva”, che ha reso la Taranto di oggi la testimonianza più smaccata di decenni di scelte sbagliate e, potenzialmente, il teatro di una trasformazione epocale.

Milano, 17 Aprile 2013 ore 19.00
Presso SALA RIUNIONI – COMITES – Via Cufra, 29 – 20159 Milano

Per aderire alla serata del 17 Aprile 2013 si prega di comunicare Nome e Cognome del/i partecipante/i
inviando una mail al seguente indirizzo: info@comites.mi.it
o telefonando al 02.60.83.02.10

Leave your response!

You must be logged in to post a comment.