Home » Archivi

Archivio degli Articoli per agosto 2012

Novità »

[26 ago 2012 | Nessun Commento | ]
Giuliano risponde a Mucchetti sul Corriere della Sera

Giuliano ha inviato un’email a Massimo Mucchetti, in risposta all’articolo scritto da quest’ultimo sul Corriere della Sera del 26 agosto (per visualizzarlo, cliccare sull’immagine oppure andare a pagina 1 di questo documento.
Qui sotto, il testo della risposta di Giuliano.
Gentile Mucchetti,
ho letto con interesse il suo articolo “L’Ilva e la lezione di Mani Pulite” apparso sul Corriere della Sera di oggi. Come giornalista e come tarantino vorrei fare alcune puntualizzazioni e rispondere ad alcune domande che lei pone.
A proposito dell’inquinamento a Taranto e a Milano (le due città in cui vivo), …

Novità, Scritti »

[24 ago 2012 | Nessun Commento | ]
Dalla B sfumata alla D. Ma conta solo la maglia

Articolo uscito sul Quotidiano di Puglia del 24 agosto.
Offrirsi come vittime sacrificali al Grottaglie sperando di limitare le perdite non è esattamente il tipo di partita che si sognava da bambini per la propria squadra. Eppure ogni tifoso, di qualsiasi club, per dirsi davvero tale, dovrebbe vivere un’esperienza come quella capitata ai supporters rossoblu l’altra sera al D’Amuri. Perché solo grazie a una partita del genere si può capire fino in fondo cos’è questo amore per la maglia di cui tanto si parla, spesso a sproposito.
“Per la maglia” si cantava …

Novità, Rassegna stampa »

[17 ago 2012 | Un Commento | ]
Giuliano parla del caso Ilva su Il Foglio

In un articolo uscito su Il Foglio di oggi, Antonio Gurrado ha intervistato Giuliano insieme ad altri due scrittori tarantini, Cosimo Argentina e Maurizio Cotrona, chiedendo loro dei commenti su Taranto e sul caso Ilva. Clicca qui.

Novità, Scritti »

[10 ago 2012 | Nessun Commento | ]
Il Taranto come i Blues Brothers

La rocambolesca iscrizione del nuovo Taranto in Serie D ricorda la scena finale del celebre film “The Blues Brothers”. Lì i due fratelli musicisti con occhiali e cappelli neri si rendevano protagonisti di una folle corsa verso l’ufficio delle tasse di Chicago per versare in extremis il denaro necessario per salvare l’orfanotrofio in cui erano cresciuti. La strana coppia Andriani-Sostegno – novelli Aykroyd-Belushi – si è invece mossa da Taranto nel giorno più caldo dell’anno e ha raggiunto la Federcalcio ad appena un’ora dalla scadenza finale, consegnando i soldi …