Archivio mensile:Ottobre 2010

In arrivo “Milano in cronaca nera”

E’ attesa per la seconda metà di novembre l’uscita di “Milano in cronaca nera” (Newton Compton), l’antologia di racconti noir firmati da Giuliano e da sua moglie Lucia Tilde Ingrosso. Si tratta di ventiquattro racconti di fantasia, ma fortemente ispirati dall’attualità e, spesso, da fatti di cronaca realmente accaduti.

Presentazione de L’eroe dei due mari a Milano (3 novembre)

Dopo le prime quattro presentazioni a Taranto e dintorni, l’eroe dei due mari sbarca a Milano, la città di adozione di Giuliano.
L’appuntamento è mercoledì 3 novembre alle 18 presso la Libreria Rizzoli in Galleria Vittorio Emanuele. Introdurranno e animeranno Carlo Annese della Gazzetta dello Sport e Tommaso Pellizzari del Corriere della Sera.

L’eroe dei due mari sul Secolo d’Italia (19 ottobre 2010)

Recensione bella e molto documentata. Scrive fra l’altro Roberto Alfatti Appetiti: “Diciamolo subito: L’eroe dei due mari non è solo un romanzo sul calcio e le sue contraddizioni e non si esaurisce nel pur godibile racconto fantasportivo, ma restituisce magistralmente la tragicomica metafora di un’Italia periferica tutt’altro che in salute, allegramente avviata verso una preoccupante decadenza eppure ancora in grado di affidarsi a una speranza”. Clicca qui per l’articolo completo.

Rassegna stampa pugliese dell’Eroe

Ecco i principali articoli usciti sui quotidiani pugliesi in occasione del ciclo di presentazioni a Taranto e provincia tenuto dal 9 al 15 ottobre.
Apre le danze, il 6 ottobre dalle colonne del Quotidiano, il giornalista musicale e sportivo Claudio Frascella, con un pezzo “a tutto campo”.
L’11 ottobre lo segue a ruota, sempre sullo stesso giornale, Anita Preti, con una recensione-intervista nella prima pagina della Cultura.
Il 14 ottobre è la volta del noto saggista Alessandro Leogrande, che sulla prima pagina del Corriere del Mezzogiorno (il dorso pugliese del Corriere della Sera) dice la sua sul romanzo, immaginando Cristaldi come Eto’o. La parte “censurata” svelava il finale…
Infine il 15 ottobre, Fulvio Colucci recensisce su La Gazzetta del Mezzogiorno L’eroe dei due mari, che secondo lui più che una commedia è un romanzo neorealista.